Musica

Comaneci sotto la magnolia

A questo giro, non riesco proprio a trovare un disco estivo da ascoltare.

Dall’Islanda ho portato a casa della musica in tono con il clima artico, non certo con l’afa della Valpadana. Soprattutto l’album di Emilíana Torrini, Fisherman’s Woman: è adatto a una serata davanti al caminetto mentre fuori nevica, e di sicuro nemmeno con il condizionatore a manetta riuscirò a far finta che fuori non ci siano oltre trenta gradi.

Ho pensato a Emilíana Torrini perché è nello stesso stato d’animo che, coincidenza, mi hanno messo i Comaneci, gradita scoperta fatta alla Festa della Magnolia di Inzago (MI).

La festa è una di quelle che piacciono a me: piccola, tranquilla, con buona cucina e gruppi scelti con cura. L’anno scorso furono i Bachi da Pietra e Xabier Iriondo in uno dei suoi mille progetti, quest’anno Comaneci e Iori’s Eyes.

Ho ascoltato con attenzione soprattutto i primi, duo ravennate con voce femminile (Francesca Amati, che già avevo apprezzato negli Amycanbe) e chitarre (la classica suonata da Francesca, l’elettrica da Glauco Salvo, che sfodera anche un banjo). Con grande piacere ho comprato, al loro banchetto, l’ultimo album del gruppo: You a Lie, che potete ascoltare in streaming sul sito di Rockit. Sono contenta di avere per le mani un prodotto curatissimo anche nell’artwork, con bustina di stoffa ricamata e copertina firmata Ericailcane.

I Comaneci tengono particolarmente a queste collaborazioni con artisti della loro zona, che non mancano di ringraziare direttamente dal palco. Io menzionerei anche chi ha curato il sito degli Amycanbe, con omaggio al Grillo Parlante.

Non ho resistito e, con il cd, ho preso anche una loro maglietta. La classica t-shirt dritta e unisex che, come mi ha suggerito Francesca stessa, ho già iniziato a modificare con un bel lavoro di taglio e cucito. Se viene bene ci faccio un tutorial.

Taglia & cuci uniti a un album calmo e malinconico fanno pensare a tutto tranne che all’estate, ma a me, tutto sommato, va più che bene così.

Annunci

One thought on “Comaneci sotto la magnolia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...