Fatto da me

Have a merry washi Christmas

E alla fine ho imboccato il tunnel del washi tape, il nastro adesivo decorativo made in Japan, giusto in tempo per Natale. Perché quest’anno ho deciso di dedicare qualche cura anche alle confezioni dei regali, e da “qualche cura” siamo passati alle serate dedicate a Pinterest (la mia rovina) in cerca di idee. E Pinterest è il regno del washi tape.
Ho acquistato i miei primi rotolini da Anabella di Mywashitape.com, che spedisce dall’Italia con posta raccomandata e risolve di persona ogni eventuale disguido. E appena ricevuto il mio pacchetto, ho deciso che per il washi tape è amore senza se e senza ma.

Il mio primissimo lavoretto, un sacchettino di carta da pacchi (creato seguendo questo tutorial), ha cambiato volto con una striscia di washi rosso e bianco. Anche la solita candelina è stata rinfrescata con un nastro a tema natalizio.

washi3

 

washi4

Ma ciò per cui mi sono fatta prendere la mano è una confezione di compleanno a tema Luna Park. Dentro la scatola c’è una macchina per fare i pop-corn, mentre in cima c’è un secchiello di zucchero filato (sì, lo vendono confezionato! giubilo!). Il secchiello originale non mi piaceva, quindi gli ho fatto cambiare volto con delle etichette, un tovagliolo di carta a strisce bianche e rosse e qualche litro di vinavil.
Sulla carta da pacchi ho disegnato con un pastello il profilo della ruota panoramica, con l’aiuto di qualche piatto e bicchiere.
Infine mi sono sbizzarrita con le bandierine: la scusa per testare tutti i rotolini di nastro che ho comprato.
Tocco finale: ho stampato alcuni biglietti delle giostre vintage e li ho alternati al washi tape.

washi1

washi2

Altro gran lavoro per i cartellini con la renna dal naso rosso: vengono nientepopodimeno che da una scatola di Polenta Valsugana (all’interno ha quel bellissimo colore marroncino, al contrario di altri cartoni che sono grigi). Li ho decorati con pagine di libro, incollate e e ripassate con il solito vinavil, e pennarelli indelebili. L’ispirazione viene da qui e da un pin che non ha più il link alla sua fonte.

washi5 washi8 washi7 washi6

Qui c’è il mio tutorial per le stelline di carta, qui quello per i fiori, parte di un kusudama tradizionale giapponese.

Annunci

10 thoughts on “Have a merry washi Christmas

    1. Ciao squirtmarina, grazie :)
      Se sono riuscita io a seguire i tutorial mi sa che ci possono provare tutti. Ci vuole pazienza, quella sì, o almeno io sono un po’ lenta.

  1. Il tuo blog è semplicemente delizioso!!!
    ho realizzato un post per mercoledì…ma vorrei tornare con calma per leggerlo bene.
    ci sono tanti articolo interessanti!
    un beso grande
    a presto
    Anabella

    1. Ciao Silvia, grazie! Per seguire il mio blog credo tu debba essere registrata su WordPress, oppure ci sono i feed rss. O se no quando posto aggiorno anche Twitter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...