Luoghi

Best of Reykjavík – Islanda giorni 7, 8, 9, 10

Settimo giorno, si va a Reykjavík. Guidando verso sud ripercorriamo strade già fatte, con l’intenzione di fermarci a vedere la cittadina di Akranes, poco lontana dalla capitale. Niente di fatto, però. Non abbiamo modo di capire come arrivare a un ipotetico “centro”, o al porto, perché la città è invasa da orde di bambini e… Continue reading Best of Reykjavík – Islanda giorni 7, 8, 9, 10

Luoghi

Uccelli suicidi e archeologia industriale in posti improbabili- Islanda giorno 6

Dopo un’altra non-notte, è tempo di lasciare lo spettacolo dei Fiordi Occidentali. La tappa di oggi è Ísafjörður-Laugar í Saelingsdal, cioè dove abbiamo dormito due notti fa. Si avvicina il ritorno alla base. L’itinerario prevede il percorso “ufficiale” per questa regione, quello che fa un lunghissimo dentro e fuori dai “fiordi figli” dell’Ísafjarðardjúp e poi scende… Continue reading Uccelli suicidi e archeologia industriale in posti improbabili- Islanda giorno 6

Luoghi

Uccelli assassini e merluzzi prelibati – Islanda giorno 5

Ho già detto che i tunnel mi fanno paura, vero? Quei tunnel a una sola corsia, dove se incroci qualcun altro devi sperare che ci sia una piazzola nelle vicinanze; oscuri; metà in discesa e metà in salita. Il tunnel di Ísafjörður, poi, è pure tripartito, per raggiungere tre fiordi diversi. Un incubo. Avevo detto… Continue reading Uccelli assassini e merluzzi prelibati – Islanda giorno 5

Luoghi

Buche, polvere e scultori pazzi – Islanda giorno 4

Eccoci finalmente. Oggi ci addentriamo nella regione dei Fiordi Occidentali, il vero motivo per cui quest’anno siamo tornati in Islanda. La più remota, dove anche la strada principale è in gran parte sterrata e fa dentro e fuori dai fiordi e su e giù dai passi. Chi viene qui deve aspettarsi montagne a picco sul… Continue reading Buche, polvere e scultori pazzi – Islanda giorno 4

Luoghi

Cascate e maglioni – Islanda giorno 3

È il terzo giorno e finalmente ci addentriamo in una zona che l’anno scorso non abbiamo visitato. Percorreremo l’ovest dell’Islanda fino a Budardalur, la nostra porta d’ingresso per i Fiordi Occidentali, allontanandoci dalla costa e facendo una bella deviazione nell’ampia valle del fiume Reykjadalsá, dove ci attendono un paio di belle cascate. Da Nesjavellir percorriamo strade… Continue reading Cascate e maglioni – Islanda giorno 3

Luoghi

Geotermia e tapparelle – Islanda giorno 2

Il primo risveglio a Reykjavik si rivela piuttosto deprimente: cade una pioggina stupida e fitta e il cielo è una coperta grigia senza alcuno sprazzo di speranza. Uffa. Mi dico che questa è l’Islanda. Domani sarà meglio. Errore: dovrei avere imparato che il tempo, in questo posto, può solo rivelare sorprese. Tempo di ritirare la… Continue reading Geotermia e tapparelle – Islanda giorno 2

Luoghi

Aerei e noodles – Islanda giorno 1

La valigia è stata disfatta, gli indumenti lavati, le foto scaricate. I cd scartati ed ascoltati (o meglio, riascoltati dopo il consueto assaggio in negozio). Il lavoro è ricominciato, la Nazionale fortunatamente ha già smesso di ammorbarci, il caldo inizia a farsi sentire. L’Islanda è alle spalle, e quindi è tempo di iniziare a ricordare.… Continue reading Aerei e noodles – Islanda giorno 1